Goldwing

 

GOLDWING E GL 1200 E GL 1500

La Goldwing GL 1200 vide la luce nel 1984, come erede della GL 1100. Una moto completa da granturismo, simile a livello estetico alla precedente versione, ma totalmente nuova sotto innumerevoli aspetti:

- Motore completamente nuovo.
- Cilindrata 1.182 cc.
- Alesaggio salito a 76 mm.
- Corsa di 61,4 mm.
- Quattro carburatori Keihin da 32 mm
- Potenza di 94 cv erogati a 7.000 giri
- Coppia massima di 105 Nm a 5.500 giri.
- Cerchi da 16 e 15 pollici.
- Pneumatici 110/90 e 130/90.
- Frenata assicurata da due dischi anteriori da 232 mm e uno posteriore da 250 mm.
- Interasse aumentato di 5 mm, arrivando a 1.610 mm.
- Capacità del serbatoio di 22 litri.
- 330 kg di peso.

 

 

Goldwing gl1200 interstate 1984

 

Goldwing gl1200 limited edition 1985

 

Goldwing gl1200 interstate 1987

 

Goldwing gl1500 1989

 

 

 

 

La Goldwing 1200 era disponibile in tre versioni: Standard, disponibile nei colori Black e Wineberry Red; Interstate nelle colorazioni Wineberry Red, Metallic Gray e Pearl Blue; Aspencade, dotata di LCD, autoradio, set di tre valigie, ripetitore di luce posteriore sul bauletto, venduta con verniciatura bicolore Pearl Blue/Black, Burgundy/Brown, Metallic Beige/Brown.

Nel 1985, per celebrare i 10 anni della Goldwing, venne presentata la versione Limited Edition, equipaggiata con sistema audio a quattro altoparlanti, iniezione elettronica, sospensioni autolivellanti, cruise control, computer di bordo, e nello stesso anno la Standard uscì di produzione.

Nel 1986 la Limited Edition cambiò nome in GL 1200 SE, con l’aggiunta del sistema Dolby, e le versioni Interstate a Aspencade rinnovarono il paraspruzzi sul parafando posteriore.

 

 

Valkyrie f6c1500 1997

 

Goldwing gl1200 interstate 2001

 

Goldwing gl1200 interstate 2007

 

Goldwing gl1200 interstate 2012

 

Goldwing f6b 2013

 

 

 

Il 1988 segnò la svolta nella storia della Honda con l’introduzione della GL 1500, simbolo di maneggevolezza, comfort, silenziosità, potenza e fluidità di marcia. Molte le novità:

- Motore a sei cilindri di 1.520 cc
- Retromarcia elettrica
- Chiave unica per accensione e valigie
- Alesaggio di 71 mm
- Corsa di 64 mm
- Due carburatori Keihin CV da 36 mm
- 100 CV (72,9 Kw) a 5.200 giri
- Coppia a 150 Nm a 4.000 giri
- Cerchi da 18’’ e da 16’’
- Pneumatici da 130/70 e 160/80
- Tre dischi freno da 285 mm anteriori e posteriori
- Interasse a 1.690 mm
- Serbatoio da 23 litri
- 360 kg di peso
- Radio a 24 watt
- Sistema interfono

Inizialmente era disponibile in un'unica versione nei colori Phantom Gray, Martini Beige, Dynastic Blue.

Nel 1990 arrivò la GL 1500 SE con verniciatura bicolore e l’anno successivo nacquero le versioni Aspencade e Interstate, alleggerita di una ventina di chili.
Nei successivi 6 anni subì poche modifiche sostanziali e nel 1996 Honda celebrò il milionesimo motociclo prodotto che coincise proprio con una Goldwing.
Dal 1996 al 2003 il motore della GL 1500 fu adottato dalla Valkyrie, chiamata in Europa F6C e nel 1997 la Valkyrie Interstate prese il posto della GL 1500 Interstate. Negli USA rimasero quindi disponibili solo più le versioni Aspencade e la SE, mentre in Italia solo quest’ultima.

Nel 1998 si festeggiò il 50° anniversario di Honda e nel 2000 il 25° di GoldWing. Per l’occasione vennero prodotte alcune versioni limitate.
Nel 2001 arrivò la GL 1800, disponibile ancora oggi a listino.